Sul percorso

Cosa ci ha portat* qui

L’obbiettivo è costruire insieme una mobilitazione partecipata per una contro-progettazione dal basso su tutta l’area dell’ex-caserma sani.

Qui il report dell’assemblea che ha dato il via alla mobilitazione

Qui il tesoretto sottratto alla speculazione.

Qui l’inchiesta prodotta dal Laboratorio di Urbanistica LabUrba – Stanno svendendo la città.

Come ci stiamo muovendo

Domande stimolo per i tavoli:

1. Quali sono i bisogni e i desideri della città su questo tema?

2. Cosa potrebbe nascere dentro all’ex Caserma Sani 2.0 che risponde a questi bisogni e desideri?

3. Che cosa produce questo tavolo (risultati)?

4. Che modalità di funzionamento intende darsi?

Sul metodo:

Sul metodo in plenaria ci siamo organizzat* cosi:

– una persona ha facilitato

– una persona ha preso gli interventi (circa 3 min)

– una persona ha scritto sul cartellone

– due persone hanno fatto il report

Ogni sottogruppo può incontrarsi autonomamente come crede. Ci siamo dat* come compito da qui al prossimo incontro generale dei tavoli SABATO 1 FEBBRAIO che ogni sottogruppo inizi a sviscerare meglio la propria proposta per renderla realizzabile.

La partecipazione ai tavoli è aperta a tutt*. I tavoli tematici non sono qualcosa di fisso ma un work in progress tematico, potranno subire modifiche, ampliarsi, o aggiungersene altri.